MongoliaMONGOLIA

 

Visto dall’aereo, il Gobi è una distesa brulla, un susseguirsi di panettoni aridi o coperti da una bassa peluria verde, solcati da rigagnoli argentei che sembrano nascere dal niente e altrettanto misteriosamente scomparire nelle viscere della terra. Nel nulla assoluto, il puntino bianco di una gher rivela, di tanto in tanto, la presenza dell’uomo.

Leggi tutto...

Le immagini di un paese sconfinato dove a cornisce del mitico deserto di Gobi si susseguono montagne innevate e parchi ricchi di vegetazione

Guarda il video

MosaicoMediorientale200

CopertinaPalestina200