L’Occhio Blu dell’Albania

Avvolta in una folta vegetazione, la sorgente carsica Occhio Blu si trova nel piccolo villaggio di Mullina, nel distretto di Delvina, lungo la statale che collega Girocastro con Saranda e dista da quest’ultima solo 18 km.

La galleria della sorgente dell’Occhio Blu (in albanese, Syri i Kaltër) è stata esplorata dai sub fino alla profondità di 50 m, ma studi geologici hanno dimostrato che la sua profondità supera i 100 m, mentre non è ancora chiaro da dove provenga l’acqua la cui temperatura è di 10°C.

Le sfumature variano dal blu scuro, che costituisce l’iride dell’occhio, all’acquamarina del lago e guardando la pozza d’acqua dall’alto (dal piccolo balconcino di legno sovrastante) si ha proprio l’impressione di vedere un occhio. Libellule e farfalle, anch’esse dai colori magici, popolano ovunque l’ambiente. La sorgente carsica si trova alle pendici del monte Mali i Gjere e ha una temperatura di 10 gradi, nonostante ciò sono numerosi gli impavidi che vi si tuffano (nonostante vi sia il divieto di balneazione, per non contaminare l’ecosistema).

Un po’ affollato

Arrivarci è un po’ problematico perché, essendo molto conosciuta in Albania, la sorgente e il parco che la circonda sono molto frequentati per cui trovare parcheggio è un’impresa piuttosto ardua.

Comunque, una volta parcheggiato e percorso il breve tratto (alcune guide scrivono 2 chilometri ma a me è sembrato molto meno) che conduce alla sorgente, ci si può fermare nei punti di ristoro intorno allo specchio d’acqua. È anche possibile affittare dei bungalow affacciati sull’acqua e si possono percorrere i numerosi sentieri che portano ad altre sorgenti e si immergono nella vegetazione.

L’ingresso all’area costa 2 euro e non ci sono mezzi pubblici che vi arrivano.

Ci saremmo fermati volentieri perché il posto è delizioso, ma c’era veramente tanta gente (e molto rumorosa) per cui consiglio di andarci la mattina presto per goderselo un po’ in pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *