13 Aprile 2024
Colmar
Follow by Email
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share

Un piccolo stacco primaverile guidando tra l’Alsazia e la Borgogna con tappa finale a Lione.


 

La nostra meta principale è l’Alsazia, ma dato che siamo a Cinzago, sul lago Maggiore, decidiamo di fare una prima sosta a Basilea.

Basilea

Vari amici ci hanno detto essere una città piacevole e confermo il giudizio, carina e merita una sosta se si è di passaggio. Quello che sicuramente merita una visita è il museo d’arte Kunstmuseum , ma la nostra è veramente una breve sosta, proprio un “tocca e fuggi” e abbiamo solo il tempo per una passeggiata in centro.

Marktplatz è il cuore di Basilea: è l’antica piazza del mercato, centro commerciale cittadino per diversi secoli. È circondata da vari edifici dove primeggia il palazzo del Municipio di color rosso acceso con splendide decorazioni opera del pittore tedesco Hans Bock.

Vale la pena una passeggiata nella Imbergässlein, vietta in cui un tempo vivevano mercanti di spezie di Basilea e caratterizzata da numerosi scalini, con belle decorazioni sugli edifici, soprattutto in prossimità di porte e finestre.

A pochi passi la porta medievale Spalentor, edificata nel 1400. E merita un’occhiata il paesaggio dalle sponde del Reno con il Mittlere Brucke, il ponte più antico della città, inaugurato nel 1226 e che congiunge le due sponde. E poi la Cattedrale, mix di stile gotico, romanico e neogotico al cui interno ci sono le spoglie di Erasmo da Rotterdam.

La cité du Train a Mulhouse

coming soon

Le case a graticcio dell’Alsazia

coming soon

Strasburgo

coming soon

La Linea Maginot

coming soon

Nancy

coming soon

Digione

coming soon

Lione

coming soon

Follow by Email
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *