21 Giugno 2024

CHI SONO

Patrizia Fabbri - Tajikistan

Tajikistan – 2017

Incominciamo con il dire che sono nata nel 1959 e cioè quando:

  • Fidel Castro entra a L’Avana dopo aver cacciato il dittatore Batista
  • nasce la Barbie
  • la II guerra mondiale era finita da 14 anni
  • il Muro di Berlino doveva ancora essere costruito
  • mancavano 18 anni alla nascita del primo personal computer e circa 40 al boom di Internet

è abbastanza? Credo di sì… e già mi sono depressa a sufficienza!

Scherzi a parte, sono giornalista professionista dal 1991, prima su testate di automazione industriale per poi passare all’informatica consumer, prima, e a quella professionale, poi. Dopo avere lavorato per varie testate del mondo ICT, assumendo differenti incarichi, ho concluso la mia carriera lavorativa come direttore di ZeroUno, testata storica del mondo ICT. Oltre a godermi la meritata pensione, continuo a occuparmi di innovazione e trasformazione digitale. Negli ultimi anni mi sono principalmente focalizzata sull’impatto travolgente che oggi le tecnologie hanno nella società e nei comportamenti delle persone.

All’interesse per queste tematiche si affianca quello, di tutt’altro genere, per il Medio Oriente e, nello specifico, per la questione israelo-palestinese sulla quale ho scritto il libro Israeliani e palestinesi. Le ragioni degli altri e il romanzo Mosaico mediorientale.

Come si potrà intuire da questo blog, amo viaggiare, scrivere (ovviamente) e leggere.